HOTLINE : +62 856 1594 662 EMAIL : fiestacanopy@gmail.com :
My Blog
SHARE :

Cosa sapere sulla malattia renale dello stadio finale

2
09/2022
Kategori : blog

Author : admin


Cosa sapere sulla malattia renale dello stadio finale

Malattia renale allo stadio finale (ESRD) è l’ultima fase della malattia renale cronica o a lungo termine.

Al momento non esiste una cura per ESRD, ma alcuni trattamenti e interventi chirurgici possono aiutare a estendere l’aspettativa di vita di qualcuno.

Questo articolo discute informazioni importanti su ESRD, come segni e sintomi associati, alcune cause e dettagli sull’aspettativa di vita.

Segni e sintomi

ESRD CAN causare una vasta gamma di segni e sintomi, come rifiuti, fluidi, elettroliti e minerali si accumulano nel corpo.

Anche i reni falliti possono non essere in grado di svolgere altre importanti funzioni corporee, come aiutare a controllare la pressione sanguigna, rafforzare l’osso e creare nuovi globuli rossi.

Qualcuno con insufficienza renale può sperimentare :

  • Gonfiore dei piedi e delle caviglie
  • Appetite ridotta o perdita di peso non intenzionale
  • Nausea e vomito
  • Itchiness
  • Crampi muscolari
  • Difficoltà a dormire
  • Non urinare abbastanza
  • Dolore, rigidità e gonfiore nelle articolazioni
  • debolezza o intorpidimento
  • Esaurimento inspiegabile
  • Una perdita di senso del gusto
  • Nascebleeds
  • Confusione, problemi di memoria o difficoltà a concentrarsi
  • Confezione facilmente

Qualcuno con ESRD può sperimentare la maggior parte o tutti i sintomi di cui sopra. Alcuni o tutti questi sintomi possono essere gravi e si verificano almeno la maggior parte del tempo.

Cause

Le cause dell’ESRD sono generalmente condizioni che danneggiano o indeboliscono i reni su tempo, eventualmente causando danni sufficienti per ridurre significativamente la loro funzione.

Ad esempio, una causa comune di ESRD è il diabete.

I reni filtrano rifiuti, elettroliti e acqua dal sangue usando unità di filtraggio che comprendono piccoli vasi sanguigni. Se questi piccoli vasi sanguigni hanno esposizione ad alti livelli di zucchero nel sangue, alla fine possono restringere e intasare. Senza un corretto flusso sanguigno, i reni si danneggiano.

Il diabete può anche danneggiare i nervi che dicono al cervello quando svuotare la vescica, con conseguente pressione da una vescica piena che può danneggiare i reni. Se l’urina rimane nella vescica troppo a lungo, aumenta anche il rischio di batteri causando un’infezione del tratto urinario, che può diffondersi e danneggiare i reni.

Un’altra causa comune di insufficienza renale è la pressione alta. I corpi delle persone con la pressione alta spingono il sangue attraverso i vasi sanguigni con molta forza, il che può danneggiare piccoli vasi sanguigni nel rene.

Alcune cause meno comuni di ESRD includono:

Ul>

  • Condizioni genetiche come la malattia renale policistica
  • Condizioni o problemi del tratto urinario
  • Sindrome nefrotica
  • Condizioni autoimmuni, come la nefropatia IGA e il lupus
  • In alcuni casi, i reni potrebbero fallire improvvisamente, anche entro 2 giorni.

    Alcune cause comuni di insufficienza renale acuta o improvvisa includono:

    • Gravi problemi del tratto urinario
    • Attacco di cuore
    • Abuso di droghe e uso illegale di droghe
    • Riduzione del flusso sanguigno ai reni

    Diagnosi

    Per valutare se qualcuno ha o meno insufficienza renale, un medico eseguirà i test per vedere quanto funzionano i loro reni.

    Diagnosterà ESRD quando i reni di una persona funzionano a meno del 15% del tasso normale.

    Il medico controllerà anche i livelli di albumina e creatina, che sono molecole associate alla funzione renale, nelle urine della persona.

    Per confermare una diagnosi di ESRD, il medico può anche ordinare:

    • Un’ecografia renale
    • Una biopsia renale
    • Gli esami del sangue per controllare i livelli di elettroliti e la presenza di anemia

    gestione e trattamento

    persone con ESRD possono ricevere dialisi o un trapianto di rene. Tuttavia, alcune persone scelgono di non averne neanche. Invece, possono scegliere di prendere i loro farmaci e monitorare le loro scelte di dieta e stile di vita mentre un team sanitario consiglia. Ciò rimuove i rifiuti e i fluidi in eccesso. La macchina reintroduce quindi il sangue filtrato nel corpo della persona.

    La maggior parte delle persone che ricevono la dialisi in un ospedale o in un centro di dialisi devono avere tre sessioni di dialisi a settimana, con ogni durata di 2-4 ore. Le persone che usano una macchina per dialisi a casa possono richiedere più sessioni a settimana, a volte da quattro a sei.

    Qualcuno può anche ricevere una dialisi peritoneale, in cui lo stomaco riceve e rimuove i liquidi più volte al giorno per pulire il sangue.

    Le persone che ricevono la dialisi in genere seguono un piano alimentare e fluido che può comportare il monitoraggio e la limitazione dell’assunzione di:

    Le persone con ESRD possono spesso aiutare a gestire i loro sintomi da:

    • Sviluppare un piano dietetico, idealmente con l’aiuto di un dietista, per assicurarsi che non si verifichi la malnutrizione e che le persone mangiano cibi ai reni
    • Rimanere fisicamente attivo
    • Tieniti in contatto con amici e familiari e chiedendo supporto quando necessario
    • Prendendo tutti i farmaci, i supplementi e altri rimedi come prescritto
    • Attenzione al loro programma di dialisi, se appropriato
    • Andare su farmaci, sintomi e altri fattori con i medici spesso
    • Evitare la caffeina nel pomeriggio ed evitare l’alcol Prima di letto
    • Evitare il fumo
    • Stabilire una buona routine del sonno
    • Tratta la sindrome delle gambe irrequiete, l’apnea del sonno e altre condizioni di distruzione del sonno
    • Gestione e trattamento dell’ipertensione e del diabete

    Qualcuno con ESRD può ricevere un trattamento con dialisi a lungo termine o fino a quando un rene donatore non sarà disponibile. I trapianti renali prevedono la rimozione dei reni in fallimento e la sostituzione con un rene da donatore sano.

    Se qualcuno decide di non ricevere la dialisi o attendere un donatore di rene, i medici possono fornire loro farmaci per aiutare a facilitare i sintomi e fornire conforto fino a quando non passano.

    Prevenzione

    In alcuni casi, non c’è modo di prevenire l’insufficienza renale. Questo è il caso in cui è dovuto a una condizione genetica o malformazione, lesione o infezione.

    Detto Due cause principali di ESRD, diabete e alta pressione sanguigna.

    Ad esempio, una persona potrebbe provare:

    • Mantenere un peso corporeo moderato
    • Mangiare una dieta sana ed equilibrata
    • Ridurre l’assunzione di grassi saturi
    • Evitare o limitare il consumo di alcol
    • Evitare o limitare l’assunzione di cibi e bevande zuccherate
    • Riducendo l’assunzione di elaborazione o fortemente raffinata Alimenti
    • Fare abbastanza esercizio e dormire ogni giorno
    • Rimanere idratato
    • Gestione o riduzione dello stress
    • Evitare di sedersi per periodi di tempo prolungati

    Outlook

    Molte persone con ESRD che ricevono regolarmente dialisi o hanno un trapianto di rene possono spesso vivere una vita lunga, sana e attiva.

    La vita L’aspettativa per una persona che riceve la dialisi è di circa 5-10 anni, anche se molti vivono per 20-30 anni. Le persone che ricevono un rene donatore da un donatore vivente tendono ad andare 15-20 anni prima di aver bisogno di un https://prodottioriginale.com/cardio-active/ nuovo rene. I reni dei donatori di donatori deceduti tendono a durare 10-15 anni prima di dover essere sostituiti.

    Tuttavia, è importante notare che le prospettive precise di qualcuno o l’aspettativa di vita dipende in gran parte da quanto seguono il loro piano di trattamento e Eventuali condizioni di salute aggiuntive che hanno.

    Anche con il trattamento di dialisi all’inizio del corso della condizione, si stima che il 20-50% delle persone con ESRD muore entro 2 anni.

    Avere ERSD è anche associato a frequenti ricoveri, Costi sanitari più elevati e cambiamenti metabolici.

    Le persone con ESRD non possono sopravvivere a lungo senza dialisi o trapianto di rene. Detto questo, molte persone con ESRD che ricevono dialisi o un trapianto di rene possono vivere per decenni.

    Una persona dovrebbe cercare cure mediche se si verificano uno o più sintomi associati a insufficienza renale o malattia.

    Se ricevono una diagnosi di ESRD, dovrebbero parlare con un medico dei pro e dei contro di diverse opzioni di trattamento.

    • Urologia/Nefrologia
    • Medical News Today ha rigorose linee guida di approvvigionamento e attinge solo da studi peer-reviewed, istituti di ricerca accademica e riviste e associazioni mediche. Evitiamo di usare riferimenti terziari. Colleghiamo fonti primarie – compresi studi, riferimenti scientifici e statistiche – all’interno di ogni articolo e le elenchiamo anche nella sezione Risorse in fondo ai nostri articoli. Puoi saperne di più su come garantiamo che i nostri contenuti siano accurati e attuali leggendo la nostra politica editoriale .

    Contents

    Berita Lainnya